You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS WEBINAR
L’inevitabile approdo verso l’industria 4.0 impone alle imprese che vogliono restare competitive di investire in innovazione e avanzamento tecnologico; questo porta con sé la trasformazione dei modi di lavorare e la necessità di nuove competenze in azienda.
Quali sono le skills 4.0 necessarie? Come trasformare le competenze delle proprie risorse per mantenerle produttive e utili al business?
Di quali incentivi si può usufruire secondo la legge di bilancio 2018?
WHEN
  23 February 2018
  From 14.30 PM at 15.30 PM CET
RELATORI

Marco Taisch

Professore, Politecnico di Milano

Marco Taisch è Professore Ordinario al Politecnico di Milano - Manufacturing Group dove insegna Advanced and Sustainable Manufacturing e Operations Management.
Delegato del Rettore per il Placement, è stato direttore dell'Executive MBA e dell’International MBA del MIP-School of Management del Politecnico di Milano.
È membro del Board di EFFRA (European Factories of the Future Research Association) e del board del Cluster Italiano Fabbrica Intelligente.
Siede nella Cabina di Regia del Piano Nazionale Industria 4.0 coordinato dal Ministero dell'Industria e dello Sviluppo Economico.

Il Manufacturing Group del Politecnico di Milano, composto da circa 40 persone, si occupa di temi relativi alla progettazione e gestione dei sistemi manifatturieri e delle Operations con un focus particolare su sostenibilità ed efficienza energetica nel manifatturiero e nei servizi industriali, product e asset life cycle management. Più recentemente il focus è su Cyber-Physical Systems, IoT, Smart Manufacturing e Industry 4.0. Ha pubblicato quattro libri e più di 130 lavori su riviste internazionali e atti di conferenze. Ha partecipato a più di 15 progetti di ricerca europei con primari centri di ricerca per un importo finanziato superiore agli 11 milioni di euro dal 2009.
Dal 2002 si è particolarmente dedicato allo studio dei trend tecnologici svolgendo per la Commissione Europea alcune roadmap tecnologiche e degli studi di Technology Foresight sul Manufacturing. E' fondatore e chairman scientifico del World Manufacturing Forum (www.worldmanufacturingforum.org), l'evento mondiale per la definizione della agenda sul manifatturiero.

Antonio Ambrosetti

Amministratore Delegato, The Ruling Companies srl

Antonio Ambrosetti da marzo 2017 è Amministratore Delegato di The Ruling Companies Srl, una società che gestisce una Community di 130 organizzazioni, finalizzata alla diffusione di una cultura di management moderna e idee innovative. Nel 2016 è stato responsabile per l'Italia di Access Health International. Dal 2000 al 2015 ha lavorato presso The European House Ambrosetti dove, a partire dal 2005, è stato Partner Director e membro del consiglio di amministrazione. Precedentemente ha lavorato a Londra per Kroll Associate UK Ltd. Si è laureato in Economia e Commercio presso l'Università Cattolica di Milano ed ha conseguito un Executive MBA presso la London Business School.
FEEDBACKS

star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete
star star star star star
100% Complete

Incontro

Limoni da spremere o fiori da coltivare: chi sono i nostri clienti?

Milano, 18 September 2019

La trasformazione culturale della società italiana è molto più profonda di come comunemente percepito. I consumatori, i clienti, la domanda in generale, richiedono una nuova rel...
Read more
webinar

Nuove tendenze delle misure di performance delle imprese

Webinar, 25 September 2019

Le misure contabili registrano la storia, le misure a valore misurano le prospettive future. Le misure contabili non considerano il costo dei mezzi propri, le misure a valore lo co...
Read more
Incontro

Innovare o morire. Va tutto bene, fino al momento esatto in cui ormai è andato tutto malissimo

Roma, 30 September 2019

In questo incontro ci confronteremo con nuovi metodi di design thinking, esperienze di open innovation e con testimonianze dirette di aziende che stanno sperimentando con successo ...
Read more