You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
Per partecipare

Sei socio di The Ruling Companies? Fai il LOGIN e clicca il bottone ISCRIVITI.

Vuoi essere nostro OSPITE a questo incontro? Clicca il bottone ospite, inserisci i tuoi dati e aspetta la nostra conferma.

Hai bisogno di assistenza? Contattaci oppure leggi le nostre FAQ.

FOCUS INCONTRO
In questo incontro ci confronteremo con nuovi metodi di design thinking, esperienze di open innovation e con testimonianze dirette di aziende che stanno sperimentando con successo questi nuovi approcci. Oggi, infatti, è evidente che è necessario cambiare, ma è meno evidente come farlo e come essere efficaci.

John Maynard Keynes diceva: "Il problema non sono le idee nuove ma quelle vecchie che occupano ogni angolo della mente".

Il rischio è quello di essere "vittima" dei successi del passato: difficili da mettere in discussione perché sono diventati parte della nostra cultura, del nostro modo di operare, del nostro modo di lavorare e pensare.
Per prosperare nel futuro, le aziende devono imparare a rinunciare a ciò che è superato e sviluppare una cultura di apprendimento continuo, sperimentando e lavorando con chi ha competenze e idee nuove in modo aperto.
Ciò significa apprendere un metodo di progettazione dell’innovazione aperta che aiuti ad assumere un approccio diverso, a sviluppare la propensione verso l'azione e a considerare la possibilità di fallire. Perché è dal fallimento e dall'incertezza che sorgono alcuni dei nostri più grandi apprendimenti.
WHEN
  30 September 2019
  From 17.00 PM at 19.00 PM CEST
WHERE
00187 Roma (Roma) - Italia
RELATORI

Stefano della Pietra

Chief Product Designer, La Marzocco

Stefano della Pietra, Ingegnere meccanico, inizia il suo percorso in GE OIL & GAS e nel 2013 entra nel gruppo La Marzocco, storica azienda fiorentina di produzione di macchinari per caffè esportati in tutto il mondo. In un settore altamente in evoluzione come quello del caffè, l’azienda vive oggi sfide di trasformazione e di ipercustomizzazione dei prodotti offerti ai propri clienti. Nel suo ruolo, Stefano Della Pietra segue tutto il ciclo di innovazione del prodotto, dalla progettazione al disegno estetico, fino alla certificazione e messa in produzione delle customizzazioni richieste dai clienti.

Fabio Tentori

Head of Enel Innovation Hubs and Startup Initiatives, Enel Spa

Matteo Vignoli

Direttore Open Innovation Program, Almacube

Matteo Vignoli si occupa di "costruire il futuro", attraverso la ricerca, la formazione e la pratica aziendale. È ricercatore in Ingegneria Gestionale, direttore del Food Innovation Program, docente di Design Thinking e direttore dell'Open Innovation Program di Almacube. Lavora all’Università di Modena e Reggio Emilia, Visiting Scholar a Stanford University e Research Fellow al CERN, si è occupato di come applicare il design thinking ai processi e ai servizi. Attore, musicista, regista e creativo, applica i diversi linguaggi nelle sfide in cui viene coinvolto. È docente in numerosi master e business school e ha collaborato con numerose imprese nazionali e internazionali su progetti di innovazione.
Incontro

Limoni da spremere o fiori da coltivare: chi sono i nostri clienti?

Milano, 18 September 2019

La trasformazione culturale della società italiana è molto più profonda di come comunemente percepito. I consumatori, i clienti, la domanda in generale, richiedono una nuova rel...
Read more
webinar

Nuove tendenze delle misure di performance delle imprese

Webinar, 25 September 2019

Le misure contabili registrano la storia, le misure a valore misurano le prospettive future. Le misure contabili non considerano il costo dei mezzi propri, le misure a valore lo co...
Read more
Incontro

Innovare o morire. Va tutto bene, fino al momento esatto in cui ormai è andato tutto malissimo

Roma, 30 September 2019

In questo incontro ci confronteremo con nuovi metodi di design thinking, esperienze di open innovation e con testimonianze dirette di aziende che stanno sperimentando con successo ...
Read more