You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS INCONTRO
L'accelerazione dell'innovazione tecnologica accorcia sempre di più il ciclo di vita di conoscenze e competenze. Stiamo progressivamente passando da una realtà dove poteva essere ragionevole aspirare a un impiego a vita a una in cui occorre puntare all’impiegabilità a vita, intendendo con questo un percorso di apprendimento continuo finalizzato a farsi trovare sempre come titolari di competenze e conoscenze ritenute utili dal mondo del lavoro di oggi. Questa sfida diventa ogni giorno più complessa perché il cambiamento generato dalla tecnologia sta raggiungendo un livello di accelerazione tale da mettere in crisi i tradizionali sistemi di formazione. In Italia come in molti altri paesi assistiamo a un progressivo mismatch di competenze: sempre più lavoratori senza lavoro o non dotati di competenze utili oggi e allo stesso tempo sempre più lavori che non trovano un titolare. Quali sono dunque le competenze che il mercato del lavoro premierà in futuro? Alcuni tra i migliori esperti della materia apriranno una finestra sul futuro per dare risposta a un interrogativo che oggi tutti si pongono guardando al futuro del mondo del lavoro.
WHEN
  27 February 2018
  From 17.00 PM at 19.00 PM CET
WHERE
00198 Roma (ROMA) - Italia
RELATORI

Giorgio Ceccon

Responsabile Formazione Manageriale, Eni Corporate University

Responsabile della formazione manageriale in eni corporate university, coordina la Coaching Academy, svolge attività di docenza all'interno dell'azienda e, prima ancora, presso istituti universitari (Roma 3, Luiss). In Eni si è occupato di Sviluppo e Pianificazione delle risorse manageriali, della realizzazione del Sistema Competenze (modelli distintivi, censimento delle competenze, piani di autosviluppo). In Agip SpA è stato responsabile della valutazione del potenziale e dell'inserimento delle risorse laureate attraverso un piano di Follow-Up triennale: monitoraggio, iniziative di comunicazione, formazione, indagine motivazionale. Successivamente ha gestito un programma di censimento e valutazione del potenziale delle risorse locali nelle Consociate di: Congo, Egitto, Libia e Norvegia. Prima di entrare in azienda ha collaborato con società di consulenza (ISMO, Ambrosetti) su progetti di formazione e valutazione del potenziale per ruoli manageriali.

Paolo Cervini

Partner, ECSI Consulting - European Centre for Strategic Innovation

Paolo Cervini ha oltre 20 anni di esperienza nel settore della consulenza strategica. Durante la sua carriera, ha lavorato in diversi paesi supportando numerose aziende classificate nel ranking elaborato da Fortune, il Global 500, su tematiche strategiche e di cambiamento organizzativo. Paolo Cervini pubblica periodicamente su Harvard Business Review Italia e su business magazine internazionali, quali Dialogue Review. In aggiunta, partecipa come speaker a conferenze internazionali sui seguenti temi: Innovation Management, Organizational Agility e Business Model Innovation, Platform Strategies e Business Models.

Filippo Di Gregorio

Group Human Resources Director, Dallara

Filippo Di Gregorio è Direttore Risorse Umane del Gruppo Dallara, azienda specializzata in attività di progettazione, costruzione e sviluppo di vetture da competizione e stradali ad elevate prestazioni, con sede legale ed operativa a Varano De' Melegari (PR), un sito produttivo in provincia di Parma ed uno ad Indianapolis, negli Stati Uniti. In Dallara dal 2007, ha curato lo sviluppo di nuove politiche relative ai dipendenti in una logica di global compensation, implementando un sistema che aggiunge componenti intangibili a quelle tradizionali, dall'ambiente di lavoro interno all'azienda, fino dalla responsabilità sociale di impresa, fortemente incentrata sul territorio. Ha, inoltre, focalizzato la propria attività sul tema della mappatura delle competenze, dei processi di valutazione del personale e dei percorsi di crescita e di sviluppo in un'ottica sistemica di sostegno all'innovazione.

Luca Failla

Socio e Fondatore, LABLAW

Luca Failla è Avvocato e Giuslavorista professore a contratto presso l'Università LUM Jean Monnet di Casamassima (Bari). Avvocato dell'Anno per il Contenzioso Giuslavoristico (Legal Community, 2013). E' Socio Fondatore di LABLAW (studio dell'Anno 2009, 2010, 2011 riconosciuto dalla rivista italiana Top Legal), European Niche Law Firm of the Year (The Lawyer anno 2009 e 2011), lo studio legale italiano specializzato in diritto del lavoro e diritto sindacale fondato nel gennaio 2006 a Milano con Francesco Rotondi, ha sedi a Milano, Padova, Pescara, Genova, Napoli, Bari e Roma, ed è oggi il primo Studio in Italia per professionisti e diffusione capillare sul territorio. Si avvale della competenza di oltre 80 professionisti, che forniscono consulenza ai clienti in ambito nazionale ed internazionale nel settore lavoristico e delle relazioni industriali day by day, 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
Luca Failla è membro fondatore di L&E Global (https://leglobal.org) un network internazionale di studi legali leader nel campo del diritto del lavoro, che oggi riunisce oltre 1.000 professionisti, in più di 30 paesi e in 4 diversi continenti (USA, Sud America, Europa, India, Cina). Luca Failla è specializzato nell'assistenza alle aziende sia italiane che straniere in tutte le tematiche di diritto del lavoro, nel contenzioso giuslavoristico, nella contrattualistica dei dirigenti e responsabilità degli Amministratori, tutela della concorrenza oltre che nei processi di riduzioni del personale e riorganizzazione aziendale e outsourcing, nella gestione complessa di trattative sindacali e di negoziazioni aziendali e nelle tematiche della privacy in azienda.
Riconosciuto come uno dei massimi esperti in Diritto del Lavoro a livello sia italiano che internazionale (Top Legal, Legal Community, Chamber & Partners, Legal 500, Who's Who Legal), autore di molte pubblicazioni ed articoli in materia, Luca Failla svolge regolare attività di docenza e attività di formazione e di aggiornamento per le imprese, ed è costantemente relatore in numerosi convegni specialistici in materia.
Incontro

Limoni da spremere o fiori da coltivare: chi sono i nostri clienti?

Milano, 18 September 2019

La trasformazione culturale della società italiana è molto più profonda di come comunemente percepito. I consumatori, i clienti, la domanda in generale, richiedono una nuova rel...
Read more
webinar

Nuove tendenze delle misure di performance delle imprese

Webinar, 25 September 2019

Le misure contabili registrano la storia, le misure a valore misurano le prospettive future. Le misure contabili non considerano il costo dei mezzi propri, le misure a valore lo co...
Read more
Incontro

Innovare o morire. Va tutto bene, fino al momento esatto in cui ormai è andato tutto malissimo

Roma, 30 September 2019

In questo incontro ci confronteremo con nuovi metodi di design thinking, esperienze di open innovation e con testimonianze dirette di aziende che stanno sperimentando con successo ...
Read more