Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS INCONTRO
Alla vigilia di importanti elezioni europee, a venti anni dall'entrata in vigore dell’Euro e a trenta dalla caduta del muro di Berlino ci ritroviamo a interrogarci su alcune questioni dirimenti che sembrano aver messo in crisi l'Unione europea.

Europa e democrazia:
siamo in una fase dove la rappresentanza politica classica e gli strumenti democratici fin qui conosciuti sono entrati in crisi e dove sembrano imporsi idee e forze cosiddette sovraniste. Sarà davvero così? E cosa cambierà dopo le elezioni di fine maggio?
Europa e mondo:
quali rapporti ha l'Europa oggi con altre super potenze mondiali, sempre più stretta nella morsa in particolare di Usa e Cina? Quale ruolo potrà giocare il vecchio continente in una sfida che lo vede sinora partire da una posizione svantaggiata? Come potrà tenere il passo?
Europa e industria (e lavoro):
quale ruolo nei prossimi anni potrà e dovrà avere l'Unione europea nello sviluppare la sua posizione sul mercato globale e nel mantenere le imprese europee competitive rispetto a quelle di altri mercati internazionali?

Modera: Sarah Varetto, Giornalista, SkyTg24
QUANDO
  4 aprile 2019
  Dalle ore 17.00 alle ore 19.00 CEST
DOVE
00187 Roma (ROMA) - Italia
RELATORI

Lucio Caracciolo

Direttore, Limes

Dal 1993 Lucio Caracciolo è direttore di "Limes-Rivista Italiana di Geopolitica", nel periodo 1996-2000 ha co-diretto anche "Limes-Revue Française de Géopolitique" e dal 2000 "Heartland - Eurasian Review of Geopolitics". Ha collaborato dal 1983 al 1985 a progetti di ricerca di storia contemporanea con le Università di Mannheim e Berlino (Freie Universitaet). Giornalista professionista dal 1977. Corrispondente parlamentare e poi capo del servizio politico del quotidiano "la Repubblica" dal 1976 al 1983. Editorialista di politica internazionale per "la Repubblica" e per "l'Espresso". Collabora a vari giornali e riviste straniere con articoli di taglio geopolitico. È docente di Studi Strategici presso l’università LUISS Guido Carli. È laureato in Filosofia presso l’università La Sapienza di Roma.

Paolo Gentiloni

Deputato, già Presidente del Consiglio

Paolo Gentiloni è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016 al 1º giugno 2018. Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all'8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.

Sarah Varetto

Giornalista, SkyTg24

Sarah Varetto, Direttrice di Sky TG 24 dal 2011 al 2018. Dal 1 gennaio 2019 è responsabile dei progetti giornalistici del gruppo Sky per tutti i Paesi dell'Europa continentale. Inizia la sua carriera giornalistica nel 1992 presso l’emittente locale piemontese GRP (Giornale Televisivo del Piemonte), nel 1999 riceve il premio "Casalegno giovani". Dopo un'esperienza alla RAI con programmi di Rai 3, Rai 2 e Rai News condotti da Alan Friedman, fonda con lui nel 2000 un portale web giornalistico dedicato all'economia denominato "miaeconomia.com", che nel 2002 diventa anche un programma televisivo su LA7. Entra in Sky TG 24 nel 2003 come caporedattrice, responsabile della rubrica di economia Sky TG 24 Economia. Nell'ottobre 2009 le viene conferito il "Premio Tular".
webinar

Welcome to 2050. Megatrends and technologies disrupting business and society

Webinar, 27 maggio 2019

We are living in an era of disruptive changes and higher complexity: larger and increasing inequalities, unemployment, climate change, demographic and social changes, aging issues....
Leggi di +
Incontro

Via della seta o rotte atlantiche? Il futuro degli scambi internazionali

Milano, 29 maggio 2019

Se il XX secolo è stato dominato, nel bene e nel male dall'Atlantico, è chiaro che il XXI lo sarà dal Pacifico. Per gli Stati Uniti questo significa lo spostamento del baricentr...
Leggi di +
Incontro

Crisis Communication

Roma, 12 giugno 2019

Ogni organizzazione è soggetta a crisi. Con l’avvento dei social media l’immagine, la reputazione e la comunicazione, sono diventate particolarmente insidiose. In poche ore,...
Leggi di +