Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS INCONTRO
Se gli adulti over-60 fossero un Paese, nel 2020 sarebbero la terza economia mondiale, dopo Cina e USA e prima dell’India. Si contano già oltre un miliardo di persone, destinate secondo le Nazioni Unite a raddoppiare entro il 2050, da cui si prevede che verrà metà della futura crescita nei consumi. Eppure, come rivela un’indagine dell’Intelligence Unit dell’Economist, solo il 31% delle aziende ha preso in considerazione l’incremento della longevità nella pianificazione delle vendite e, anche quelle che hanno gli adulti maturi come target primario, spesso cercano di risolverne i problemi più che di soddisfarne i desideri e assecondarne le aspirazioni. Il risultato sono miliardi di consumi persi. Dire che gli adulti maturi sono una “miniera d’argento”, con una allusione al colore dei capelli, è già una visione superata: molti di loro rinunciano infatti al grigio, che viene invece scelto provocatoriamente dagli hipster, e non si sentono anziani. Inoltre, se ci riflettiamo, sono una miniera d’oro. Se vogliamo sfruttarla, dobbiamo svecchiare la nostra idea dell’invecchiamento e agire di conseguenza.
QUANDO
  7 ottobre 2019
  Dalle ore 17.00 alle ore 19.00 CEST
DOVE
20121 Milano (MI) - Italia
RELATORI

Marco Alghisi

Country Business Manager, Nestlè Health Science

Marco Alghisi, Executive Officer di Nestlé Health Science Italia dal 2015. Dopo una prima esperienza imprenditoriale nel campo della moda, nel 1999 entra nel gruppo Nestlé in Italia. Nei primi dieci anni nel colosso alimentare svizzero, Marco lavora in categorie FMCG ed in Corporate nella funzione Finanza & Controllo facendo anche una esperienza in HQ in Svizzera. Entra nel business Health Care con l’acquisizione del ramo di azienda da Novartis come Senior Business Controller. Nel 2013 lancia la nascente Business Unit Consumer Care e la guida fino al 2015. L’Healty Aging è il principale focus della BU. Il rilancio del brand Meritene e la creazione di una gamma di prodotti che rispondono ai bisogni degli over 60 sono la concretizzazione della strategia di business. Impegnato a costruire team performanti, pipeline di talenti e strategie multicanale (nutrizione enterale / ONS / dispositivi medici negli ospedali e assistenza domiciliare tramite gara pubblica; OTC / integratori alimentari / out of pocket in farmacia ed e-commerce). Appassionato ai temi di nutrizione e salute è impegnato nelle attività di associazioni di categoria, in progettualità con Università ed in partnership cross aziendali.

Enrico Tommaso Cucchiani

Presidente, Ospedale San Raffaele di Milano

Laureato con lode in Economia Aziendale all'Università Bocconi di Milano, ha conseguito il Master in Business Administration presso la Stanford University e ha svolto attività di ricerca presso l’Università di Harvard. Tra le sue innumerevoli esperienze professionali è stato Group CEO di Intesa Sanpaolo nonché membro dell’Executive Board di Allianz Group. e responsabile per il business nei mercati di Francia, Spagna, Portogallo, Benelux, Svizzera, Austria, Italia, Grecia, Turchia, America Latina, Africa e ha lavorato in McKinsey, nelle sedi di Milano, Londra e New York come consulente. Attualmente ricopre diverse cariche: dal 2018 è Presidente dell'Ospedale San Raffaele di Milano. Ha fondato nel 2016 TGI-Think Global Investments a Londra, di cui è CEO. Presso l’Università Bocconi ricopre diversi incarichi quali Consigliere d’Amministrazione e Membro del Comitato Esecutivo, Membro dell’International Advisory Council e Chairman del Fund Raising Committee E’ inoltre Vicepresidente della Fondazione Javotte Bocconi, Vicepresidente di Illy Caffè e Vicepresidente dell’ Associazione degli Amici della Normale di Pisa. E’ attualmente membro del Consiglio di Amministrazione di diverse società (RSA Insurance Group, Londra: e Piraeus Bank, Atene) e lo è stato in passato di Unicredit, Pirelli e Interbanca. All’interno della Trilateral Commission è Membro dell’International Executive Committee e Vicepresidente della delegazione italiana.

Massimo Gualerzi

Scientific Director, The Longevity Suite

Classe 1973, parmigiano, è cardiologo. Si è laureato e specializzato all’Università di Parma con il massimo dei voti. Nel 2002 ha partecipato alla creazione dell’Unità di prevenzione e riabilitazione cardiovascolare nata da una convenzione stipulata tra l’Università degli studi di Parma, l’Azienda Ospedaliera, l’Azienda sanitaria locale e la Fondazione Don Carlo Gnocchi – Onlus, e da allora vi ha lavorato come dirigente medico per 13 anni. Dal 2009 è Professore a contratto dell’Università degli Studi di Parma.E’ molto conosciuto sia in ambito medico sia in ambito divulgativo: nel 2010 ha fondato Health and Management, azienda che si occupa di formazione e tiene personalmente corsi in tutta Italia sul benessere e la SuperSalute, rivolti a medici di medicina generale, pediatri e specialisti cardiologi .E’ autore e coautore di diverse pubblicazioni scientifiche internazionali sulla fisiopatologia delle malattie cardiovascolari.Nel 2011 ha fondato a Parma “BeActive salute in movimento” una palestra medica funzionale unica nel suo genere. Il progetto con gli anni prende forma e nel 2014 con il nome “SuperSalute Centro Medico e Palestra” nasce un esempio di eccellenza non solo nel campo della riabilitazione, ma anche della prevenzione delle patologie cardiovascolari e infiammatorie, molto diffuse nel nostro tempo. Nel 2012 ha fondato “Active Action” azienda che si occupa di telemedicina in ambito di prevenzione cardiovascolare. Nel 2016 assume il ruolo di direttore sanitario del complesso termale di Salsomaggiore Terme e Tabiano in Emilia Romagna. E’ cofondatore di The Longevity Suite, un network di centri Antiage in cui si promuove la cultura e la scienza della Longevità.

Danilo Iervolino

Presidente, Università Telematica Pegaso

A Quarantuno anni è il più giovane presidente europeo di un’università. Ma a lui piace precisare che Unipegaso, ateneo online con oltre 75 sedi d’esame in tutta Italia, istituito nel 2006, l’aveva progettata già nel 2004 a ventisei. Ideatore di un nuovo metodo di formazione basato sulla coniugazione tra apprendimento formale e informale, Danilo Iervolino è riuscito a plasmare la sua Pegaso facendone un ateneo capace di dialogare con tutte le principali forze produttive del Paese, di cui cura la formazione mediante master e corsi di aggiornamento. Non solo: Iervolino sta facendo dell’innovazione e della formazione, una specie di mission a cui plasmare ogni sua azione imprenditoriale. Da qui l’idea del primo libro uscito un anno fa con Mondadori con il titolo “Now! Strategie per affrontare le nuove frontiere del web”, e del suo ultimo libro (ed. Giapeto, luglio 2016) “Just press start up – dall’idea all’impresa”, a metà tra un manuale operativo e un viaggio attraverso le storie di chi ce l’ha fatta. Come presidente di università, ricopre diversi incarichi istituzionali: è nel comitato direttivo dell’Aprom, Associazione per il progresso del Mezzogiorno; è fondatore di Certipass, l’unico ente erogatore dei programmi internazionali di certificazione delle competenze digitali Eipass, distribuite sul territorio comunitario; è consigliere di Svimez; è componente della giunta di Confindustria Campania. È, inoltre, presidente di Unimercatorum, l’Università telematica delle Camere di Commercio con cui ha realizzato la prima partnership pubblico-privato nell’ambito della formazione accademica. Ha stipulato il partenariato con Digital Magics (il maggiore incubatore italiano di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese).

Odile Robotti

Amministratore delegato, Learning Edge

Odile Robotti è Amministratore unico di Learning Edge srl (www.talentedge.it), una società specializzata nell'ottimizzazione del talento organizzativo e nella formazione. Country leader del 30% Club Italy (http://30percentclub.org/about/chapters/italy) e autrice del libro Il Talento delle Donne (Sperling & Kupfer, 2013), Odile è molto attiva sui temi dell'inclusione e della diversità, in particolare legate al genere (www.leadershipfemminile.com) e all'età. Con un forte impegno nel sociale, Odile è presidente e fondatrice dell'organizzazione di volontariato MilanoAltruista (www.milanoaltruista.org) e dell'Associazione di Promozione Sociale ItaliaAltruista (www.italiaaltruista.org).
webinar

Search funds: per imprenditori in cerca di imprese

Webinar, 21 novembre 2019

Concepiti alcuni anni fa negli Stati Uniti, e solo di recente approdati in ambito europeo e italiano, i search funds consentono di coniugare abilità imprenditoria...
Leggi di +
Incontro

Italian Banking Conference 2019. I Business Model del futuro

Roma, 28 novembre 2019

REGISTRAZIONE E WELCOME COFFEE SALUTI ISTITUZIONALI E APERTURA LAVORI Luigi Abete, Presidente, Luiss Busine...
Leggi di +
Incontro

Umanizzare le Organizzazioni

Milano, 05 dicembre 2019

Le comunità in cui lavoriamo formano le nostre identità, i nostri scopi e il nostro senso di appartenenza. Dovremmo impegnarci nel creare un luogo di lavoro più umano, non solo ...
Leggi di +